Il Pothos In Acquario: Si Può Inserire?

Tempo di lettura 2 minuti

Se state leggendo questo articolo è perché state pensando d’inserire il Pothos nel vostro acquario. Si potrà fare? Ho una buona notizia per voi, si può eccome. Ma prima facciamo un po di chiarezza su questa pianta prima…

Informazioni Generali Sul Pothos

Il Pothos è una pianta molto comune, venduta in qualsiasi centro commerciale che ha un reparto di giardinaggio al suo interno. La sua famiglia di origine è quella delle Aracee ed è particolarmente diffusa in Asia e in Madagascar. Il suo habitat naturale è proprio quello delle foreste pluviali, dove cresce percorrendo i lunghi alberi di quelle zone!

Si contraddistingue per le sue caratteristiche fisiche, infatti, possiede numerose foglie a forma di cuore e soprattutto è una delle piante rampicanti più famose al mondo!


Ti potrebbe interessare: Le Migliori 4 Piante per l’Acquario Dolce


Utilizzo del Pothos in Acquario

Pochi ne sono al corrente ma il suo utilizzo in acquariofilia è un toccasana per le nostre vasche. Infatti questa pianta ha il potere di ridurre fortemente gli inquinanti, come i nitrati e i fosfati, portandoli ai valori ottimali per il giusto equilibrio in vasca. Inoltre, il suo posizionamento in vasca creerà un rifugio per i piccoli pesci del nostro acquario.

Per contro, però, bisognerà fare attenzione all’importante crescità delle radici, che potrebbero infilarsi nelle siliconature dell’acquario, facendoci pentire di averle inserite in vasca. Quindi, la raccomandazione è quella di controllare sempre le radici e potarle spesso.

Posizionare il Pothos in Acquario

Non serviranno grandi ingegni per farlo, l’unica accortezza che dovrete avere però, sarà quella di avere un acquario aperto, perché ovviamente con il coperchio non si possono sistemare piante al di sopra.

Per posizionare la pianta, basterà legarla con un filo da pesca oppure usare delle ventose o ancora dello nastro adesivo, l’unica accortezza che dovrete avere sarà quella di tenere le foglie fuori dall’acqua perché marciranno subito, creando a quel punto inquinamento in vasca.


Ti potrebbe interessare anche: Rocce e Legni presi in natura. Come sceglierli?


Conclusioni

Sono sempre del parere che in un acquario è sempre meglio usare poche sostanze chimiche per sistemare i valori in vasca, penso quindi che il Pothos possa aiutarvi a mantenerli stabili senza grossi sforzi. Quindi che aspettate a inserirlo?


Homepage